RUIS – SAMBUCO (Sambucus nigra)

SAMBUCO (Sambucus nigra)

dal 25 novembre al 22 dicembre

L’albero

Il sambuco è una specie presente in Europa e nel Caucaso. Una pianta indigena del parco, abbondante e diffusa ovunque.

Il sambuco nero è in genere un arbusto alto fino ad 8 metri e la sua vita è intensa.

I giovani fusti e i rami sono cilindrici e la corteccia è di colore grigio bruno e molto rugosa. Le foglie sono caduche, riunite a 5-7 gruppetti e la lamina è di colore verde chiaro ed emette un odore sgradevole se stropicciata. I fiori sono ermafroditi e sono portati in ombrelle dense con petali di colore bianco; sprigionano un profumo denso e delizioso.

Il sambuco cresce dove il contenuto di azoto nel terreno è alto e il suolo è ricco e umido. Può diventare parte di siepi oppure crescere ai margini dei boschi ma non deve mai mancargli acqua e nutrimento.

Dai frutti e dai fiori si ricavano famose marmellate molto ricche di vitamina C.  I fiori rientrano nei piatti di diversi chef stellati.

 

 

 

I semi vengono diffusi dagli uccelli.

Il legno, che è tenero e bianco giallastro può essere usato per realizzare piccoli oggetti, giocattoli, pettini e cucchiai di legno. Con un decotto di fiori di sambuco si curava la tosse.

Il sambuco è l’albero magico per eccellenza perché fornisce il legno allo zufolo e le bacche alla bevanda sacramentale dei Druidi.

 

Se sei nato sotto il segno del Sambuco potresti avere queste caratteristiche:

 un carattere indipendente;

un modo di vivere adattabile a tutte le situazioni;

una voglia costante di nuovi interessi e coltivazione delle passioni già scoperte in modo profondo e costante;

sei capace di uscir fuori da situazioni difficili con astuzia;

sei molto dolce e dotato di senso dell’umorismo.

Bibliografia:

Dario Furlanetto

“Un calendario Celtico nella Valle del Ticino”

Consorzio Parco Lombardo della Valle del Ticino Editore – Parco Ticino 1999

 

Michael Vescoli

“Calendario dei Celti”

Parole di Cotone edizioni- Milano 1997

 

Roberto Corbella

“Celti. Itinerari storici e turistici tra Lombardia Piemonte Svizzera”

Guide Macchione Editore- Daverio, Varese 2000

 

Guido Brusa  Roberto Castrovinci

“ Gli alberi e gli arbusti del Parco del Ticino”

Consorzio Parco Lombardo della Valle del Ticino Editore – Parco Ticino 2007

Sitografica

“IL CALENDARIO CELTICO”  di  Adriano Gaspani  I.N.A.F – Istituto Nazionale di Astrofisica   Osservatorio Astronomico di Brera – Milano http://www.duepassinelmistero.com/calendarioceltico.htm

 

“Oroscopo Celtico: scopri qual è il tuo Albero guida” di Marta Albè

https://www.greenme.it/vivere/costume-e-societa/22115-oroscopo-celtico-alberi

 

“Il significato e la simbologia degli alberi nel calendario Celtico” http://www.ilgiardinodegliilluminati.it/calendario-oroscopo-zodiaco-celtico/zodiaco-celtico.html

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...