Aulente Rosso  San Patrignano

il

 

Ben trovati,

Come state? Questo inizio autunno vi ha portato eventi e sensazioni favorevoli?  Vi auguro di sì.

Per questo post ho pensato ad un vino, siamo in Ottobre ed un vino rosso sta bene con le pietanze di questo periodo.  Non aggiungerò molto a questa introduzione, ogni parola potrebbe sembrare retorica. Solo un paio di cose o tre;  questo vino, come gli altri proposti dalla cantina, sono ormai divenuti delle eccellenze , posizionati benissimo sul mercato e apprezzati dalla critica più severa. Essi sono intrisi di quel valore aggiunto che pochi altri vini hanno. Se di trasmutazioni vogliamo parlare, qua abbiamo la prova evidente di quanto si può evolvere, crescere e trasformare il piombo in oro come un alchimista chiamato Muccioli intuì quarant’anni fa.

La storia della cantina di San Patrignano ha inizio alla fine degli anni ‘70 : Vincenzo Muccioli stabilisce e crea una Comunità fondata sulla solidarietà.
All’inizio  i protagonisti sono sangiovese e trebbiano, ma la voglia di crescere e  saggiare è travolgente  e dopo poco hanno prodotto uno spumante da uve sangiovese.

Negli anni i vigneti si dilatano fino a oltrepassare la soglia dei 100 ettari.

A metà anni ‘90 il cambiamento di direzione: il vino guadagna in  valore e corposità.

Un vino, un eccellenza: la nuova sfida.

La figura di Riccardo Cotarella la coglie l’entusiasmo e tramuta la filosofia di produzione per scrivere di nuovo la storia enologica di un territorio.

Si mettono a dimora anche chardonnay e sauvignon blanc.

Il sangiovese acquista in queste colline un’identità tutta sua, risultando più morbido, suadente, con tannini più dolci, caratteristiche tali da poterlo definire Sangiovese di San Patrignano.

 

I vigneti di San Patrignano si estendono sulle colline del Riminese a 200 metri sul livello del mare, a pochi chilometri dal Mare Adriatico e dal monte Titano (Repubblica di San Marino). Questa posizione definisce un microclima esclusivo e contraddistinguente tutti i vitigni.

“La brezza salina che arriva dal mare mitiga le calde giornate estive e apporta in ogni vino una spiccata nota minerale, creando inoltre una condizione di contrasto allo sviluppo delle principali malattie fungine. Il monte e il mare, in sinergia, donano eccellenti sbalzi termici, esaltando le caratteristiche aromatiche ed organolettiche delle uve.”

 

“Silenzio, sacralità ed attesa, queste le suggestioni evocate dalla nostra cantina. Qui il vino affina per rafforzare eleganza e nobiltà. La lenta e sapiente maturazione dei vini avviene in vasche d’acciaio, in grandi botti tradizionali, in barrique o in tonneau. Ogni recipiente viene scelto con minuziosa cura per esaltare le caratteristiche di ogni vino.
Solo il trascorrere del tempo saprà donare quella complessità da sempre elemento distintivo di ogni etichetta di San Patrignano. Prima di essere commercializzato il vino verrà affinato ulteriormente in bottiglia.”

img_57831.jpg

Scheda tecnica

Denominazione:

IGT Rosso Rubicone

Varietà:

Sangiovese

Raccolta:

Fine settembre

Resa:

80 q/ha

Fermentazione alcolica:

in acciaio a temperatura controllata per conservare fragranza e freschezza varietale

Affinamento:

6 mesi in grandi botti di rovere da 30 ettolitri.

Caratteristiche organolettiche:

Colore rubino intenso, con note olfattive di rosa, ciliegia, prugna e un tocco di spezie.
Al palato è complesso e di piacevole beva, con tannini levigati ed un finale di notevole persistenza gusto-olfattiva.

Temperatura di servizio ottimale:

16 – 18° C

Numero di bottiglie prodotte:

300.000

Formati disponibili:

0,75 L – 0,375 L

Abbinamenti:

Salumi, primi piatti, carni rosse, formaggi stagionati

 

 

Visita www.vinisanpatrignano.it

 

Alla prossima,

Tatiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...