CANESTRATO DI MOLITERNO IGP, Azienda Agricola Cavalli

il

 

Bentornati!

Oggi vi propongo un’altra eccellenza tutta italiana. Questa volta, però, dobbiamo scendere fino alla Basilicata per assaggiarla, oppure aver la fortuna- come l’ho avuta io- di conoscere e degustare “la Basilicata” a Milano. In questo autunno infatti, la manifestazione veramente ben organizzata di FormaggItalia ha dato l’opportunità a noi cercatori di sapori di conoscere diversi produttori impegnati nella nobile arte casearia.

Incontrandoli di persona ho avuto subito l’impressione di essermi persa, in questi anni, una bella fetta di prodotti provenienti dal Sud del nostro bel paese. Prodotti ricchi, fieri, che trasudano fatica e dignità. Rimediamo subito e con grande piacere segnalando, se non conoscevate già, questo formaggio prodotto con latte di capra e di pecora, con un sapore deciso ed molto saporito. Lo assaggio da solo oppure accompagnato da pere Abate e pane alle noci.

Sotto riporto la scheda tecnica, le caratteristiche dell’Azienda Agricola Cavalli e le informazioni sul territorio di produzione.

Inserisco anche il link dell’azienda e anche il link che chiarisce la posizione di sovranità sul mercato di questo formaggio lodato da ONAF, al punto tale da essere copiato. Buona lettura.

 

Descrizione prodotto, scheda tecnica

Tipologia

Formaggio a pasta dura realizzato con latte di pecora e capra secondo disciplinare IGP, Indicazione Geografica Protetta.

 Si presenta in forme cilindriche di circa 3 Kg. Ha bisogno di un minimo di quattro mesi di stagionatura prima di essere posto in commercio. Una più lunga stagionatura ne accentua le caratteristiche.

Curiosità

Tra i formaggi più antichi della tradizione casearia italiana, già conosciuto nel IV sec. A.C. Gli enotri, pastori e agricoltori, trasformavano il latte in tipici canestri di giunco da cui deriva il nome. L’area di produzione comprende diversi comuni tra cui Pomarico e Ferrandina (MT), in cui ricade l’Azienda Agricola Cavalli ed aree marginali interne (entroterra lucano) con pascoli calanchivi sfruttabili solo dagli ovicaprini.

 

Abbinamenti

Da affiancare a frutta fresca o secca, a pere, fichi, uva ed alle noci. Con vini bianchi corposi dal sapore asciutto ed armonico o con vini rossi strutturati. Stagionato, grattato sulle paste artiginali o gratinato con le verdure.

 

 L’Azienda si sviluppa su 350 ha, su un territorio prevalentemente collinare alternato da calanchi, aree pianeggianti e rigogliose declivi che finiscono per sfiorare il fiume Basento.

Le attività, che si estendono dall’ olivicoltura, all’allevamento ovicaprino, al caseificio, alla coltivazione di colture cerealicole, alla pastorizia e alla produzione di energia fotovoltaica, sono praticate con tecnologie d’ avanguardia ma nel rispetto delle tradizioni storiche legate al territorio e al metodo di produzione.

L’Azienda Agricola Cavalli è riferimento per la produzione del Canestrato di Moliterno, realizzato con la combinazione di latte di pecora e capra e ricompreso dalla Commissione Europea fra i prodotti ad Indicazione Geografica Protetta.

Sono produzioni aziendali anche formaggi misto pecora e capra, pecorini aziendali a breve e media stagionatura, caprini muffettati, morbidi e stagionati. Un tre latti, il Gran Cavalli, rappresenta un’altra eccellenza oltre a caciocavalli, formaggi freschi e  formaggi a pasta filata.

L’azienda è messa in un’area perlopiù calanchiva che, seppur lambita da un sole incandescente, trae beneficio dalla brezza marina della costa metapontina che coopera a caratterizzare la flora dei pascoli.

Le pecore e le capre pascolano tutto l’anno e per questo il latte risente delle variazioni stagionali e dello stadio fisiologico delle erbe.

La salsedine e la salinità dei suoli ne arricchiscono l’aroma con piacevoli note iodate.

Altro fattore che determina la diversità del latte è la razza e la loro limitata produzione di latte.

La pecora comisana, la capra rossa di siria e maltese, da tempo adattate a questo areale, sono in perfetto equilibrio con l’ambiente. La selezione spontanea che effettuano sulle erbe del pascolo consente di produrre un latte la cui componente aromatica e nutrizionale è il massimo livello ottenibile.

IMG_5625 copia

 

La terra è “equilibrio”, se lo si comprende tutto diviene “facile”. È Lei che indica il percorso di un agire mirato al raggiungimento dell’unione indissolubile di suolo, clima, animale e uomo che ne fanno un luogo “unico”.

 

I link:

https://aziendacavalli.it/azienda-agricola-cavalli/

http://www.onaf.it/index.php?c=index&a=schedaformaggio&id=189

IMG_5618 copia

Alla prossima,

Tatiana

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Tiziana ha detto:

    Io adoro i formaggi…e questo voglio proprio cercarlo! Grazie Tati, per le scoperte di cui ci rendi partecipi…

    Liked by 1 persona

    1. tatianakepos ha detto:

      Grazie a te di essere passata! Un abbraccio fortissimo ❤

      Mi piace

  2. tachimio ha detto:

    Farò leggere a mio figlio , amante dei formaggi questo post. Complimenti Tatiana. Un abbraccio. Isabella

    Liked by 1 persona

    1. tatianakepos ha detto:

      Grazie Isabella, sei molto gentile! Speriamo gli piaccia! Un abbraccio a te 😍

      Liked by 1 persona

      1. tachimio ha detto:

        Sicuramente cara Tatiana. Grazie. Un abbraccio. Isabella

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...